1955

MONDAVIO, ITALIA

Ospedale Civile

APPROFONDIMENTI02.jpg

Il 17 novembre del 1955 quattro suore arrivano a Mondavio, nella provincia di Pesaro, invitate da Mons. Paupini per gestire l’Ospedale Civile della città al posto delle Suore Francescane di Gesù Bambino. La Comunità viene accolta dal Sindaco, dalla popolazione di Mondavio e dal parroco Mons. Carbone. In quell’occasione mons. Carbone leggerà un telegramma del Papa Pio XII che augurava alle suore una fruttuosa attività caritativa. Nel 1983 l’ospedale a Mondavio chiude l’attività ordinaria trasferendo il servizio sanitario a Fossombrone. Due suore dell’Addolorata continueranno il loro impegno infermieristico portandosi quotidianamente a Fossombrone e abiteranno nell’Istituto S. Giuseppe insieme alla comunità di Mondavio.