1898

WABASHA, MINNESOTA

Ospedale St. Elizabeth

APPROFONDIMENTI02.jpg

Il 21 giugno 1898 tre suore vengono trasferite da Menomonie a Wabasha per aprire l’ospedale St. Elizabeth, sulle sponde del Mississippi. Il primo edificio di legno era composto di sole nove camere, insufficienti per accogliere i pazienti e garantire una abitazione decorosa alla comunità. Ben presto, dunque, fu acquistato un appartamento adiacente per la residenza delle suore e adeguato alle loro sobrie esigenze. Nel 1907 l’edificio fu ristrutturato e ampliato e si provvide a nuove forniture per l’ospedale. Nel 1926 furono infine aggiunti anche alcuni reparti per le maternità.