Condivisione.jpg

Nel 1919, trovandomi in campagna, mi vidi improvvisamente assalito da un uomo con un gran coltello per ferirmi, mentre io ero affatto innocente: mi venne l'impressione di raccomandarmi a Madre Francesca e Fr. Giuseppe Rodio; d'un tratto mi sentii pieno di coraggio, affrontai l'assalitore e lo misi in fuga. Anche altre volte ho ottenuto grazie particolari dalla Serva di Dio.

Augusto

CASTEL SANT'ELIA

Assalito da un malvivente

APPROFONDIMENTI02.jpg