Condivisione.jpg

Victor nasce in una famiglia ebrea con 4 figli. La famiglia, dopo varie peripezie approda a Roma e vive 7 anni nel convento delle suore dell’Addolorata, nella zona extraterritoriale. Nel 1946 la famiglia torna a Vienna dai nonni. Il diciassettenne Victor si ammala gravemente di difterite, malattia che nel 1933 ha portato alla morte il suo fratellino di 5 anni. La mamma chiede alle Suore dell’Addolorata di pregare per il giovane per intercessione di Madre Francesca. Nel giro di una sola notte il giovane sta bene. I medici dichiarano la perfetta salute del ragazzo.

La famiglia

VIENNA

Gravemente ammalato di difterite

APPROFONDIMENTI02.jpg