"Voglia la grazia dare al mio scritto più luce in qualcosa!"

(Madre Francesca Streitel)

lettere.jpg

DESTINATARIO DELLE LETTERE

Mathias Schübel, sindaco di Abenberg

Mathias Schübel nacque nel 1835 ad Abenberg, Germania. Era sindaco di Abenberg nel 1891 quando Madre Francesca, al rientro dagli Stati Uniti d’America, passò ad Antwerpen. Qui radunò un gruppetto di ragazze che sarebbero andate con lei a Roma per entrare nella Congregazione. Tra queste c’era anche la figlia del sindaco, che in seguito divenne Sr. M. Ermesinda. Più tardi altre due figlie entrano nella Congregazione delle suore dell’Addolorata, Sr. Annunciata e Sr. Eleonora. Durante la visita di M. Francesca il sindaco mostrò le rovine del convento delle Agostiniane Marienburg e il sepolcro della beata Stilla. S'impegnò a fondo trattando puntualmente con le autorità civili per aprire una filiale della Congregazione ad Abenberg. Tutti gli sforzi tuttavia non bastarono per raggiungere l’obiettivo: il governo del regno bavarese del distretto di Monaco, a seguito delle leggi del Kulturkampf, non permetteva infatti che si aprisse alcuna comunità religiosa, tanto meno una comunità che non avesse la sua sede centrale in Germania. Mathias Schübel morì nel 1914 all’età di 79 anni.