Testimonianze su Madre Francesca Streitel

testimonianze.jpg

Sr. M. Sebastiana Hoerling

I fichi dei Giardini Vaticani

...Madre Francesca ci disse con entusiasmo: Potete andare ai Giardini Vaticani e raccogliere i fichi maturi caduti a terra.

Madre Johanna Ankenbrand

L'ascesi delle olive amare

Credetti zibibbo delle olive e le misi come condimento nel risotto col latte: la Serva di Dio lo mangiò tranquillamente...

Sr. Wendelina Bauer

Bruciate lusso e disobbedienza

Una volta una Suora ricevette in dono un paio di guanti di lusso, senza chiedere il permesso; la Serva di Dio, ciò saputo, li bruciò...

Sr. Maria Luciana Cipriani

Compassione evangelica

Una volta mi trovò un po’ agitata e con voglia di piangere. Essa mi venne vicino tanto affettuosamente, mi consolò...

P. Crescenzio Munstermann

Si considerava "l'ultima"

Aveva sempre un atteggiamento di estrema e sincera umiltà. Si considerava come una Suora qualunque, anzi l'ultima: mai parlava di sé.

Sr. Maria Genovepha Burkard

Bisogna baciare il Crocifisso

Con un atto d'impazienza volli far capire alla Serva di Dio che Essa pretendeva troppo da me. Essa prese il Crocifisso e lo baciò...

Sr. Stanislaa Schoen

Il Signore provvederà

Non avevamo in casa da mangiare. Madre Francesca diceva che noi dovevamo confidare in Dio: «Il Signore provvederà qualche cosa».

Sr. M. Dionysia Griebel

Accetta la correzione!

La candidata Anna Maria Boch mi corresse su qualcosa di sbagliato che avevo fatto... andai a lamentarmi di questo da Madre Francesca...

Sr. Wendelina Bauer

L'orologio d'argento

Una volta disse che primo oggetto a togliersi la sera era l'orologio d'argento e l'ultimo a prendersi al mattino era pure detto orologio...

Sr. M. Bernarda Humpfmer

Come una mamma

Quando le Suore d'estate andavano a riposare, Madre Francesca rimaneva con i bambini, dava loro il cibo, attendeva alla pulizia...

Don Francesco Marcacci

"Bambina" con i bambini

Amava chiamare a sé i bambini più sudici, li ripuliva, li prendeva sulle ginocchia, li rendeva felici facendosi bambina coi bambini.

P. Giuseppe Ranocchini

Saggia guida e consigliera

Le nostre madri andavano spesso da lei per riceverne consigli ed ammaestramenti. Era la nostra guida e il nostro conforto.

Adelaide Mauracher

Sazie e felici

Io e due altre novizie, per la scarsità del cibo, rimanemmo senza porzione. La Serva di Dio uscì dalla camera con la sua porzione di riso...

Sr. Maria Cirilla Chmelar

Attenta ai marinai!

Quando venni in America con lei sul bastimento, io non avevo ancora ricevuto la vestizione nell'ordine. Mi disse: "Stai attenta ai marinai..."

Sr. M. Adelina Meidel

Il grembiule del servizio

Nei giorni delle vestizioni e delle professioni, Madre Francesca indossava il grembiule bianco e ci serviva a tavola.

Margherita de Frangolis

Solo i santi pregano così!

Credo che M. Francesca sia una vera santa: quando in Cappella sto vicino a Lei provo una cosa che non so ridire: il suo fervore è...

Sr. Maria Regina Galletti

Sopportare le offese

Ricordo che a causa dei bambini fu villanamente insultata da donne ignoranti, ma Ella con eroica pazienza e carità sopportò le offese...

Sr. Maria Clarella Paul

Abiti vecchi, grazie speciali

Preferiva per sé le vesti vecchie e diceva a noi «che agli abiti vecchi sono unite grazie speciali». Non ha mai mancato...

Sr. Ildephonsa Duthorn

Materna amorevolezza

Aveva grande cura di noi Novizie, specialmente di chi si sentiva poco bene, per l'uno o l'altro motivo. Tale amorevolezza mi fece tanto bene...

Marta Manoni

Insegnante paziente

Ha avuto moltissima pazienza con me, che ero assai vivace; sapeva sorvolare alla mia indisciplinatezza e mi prendeva con tutta bontà.

Madre Johanna Ankenbrand

Tutto come il Buon Dio vuole

La sua volontà era sempre conforme alla santa volontà di Dio: il suo ideale si compendiava nelle parole: «Tutto come il Buon Dio vuole».

Madre Johanna Ankenbrand

Mai una critica!

Deposta da Superiora, mai ha criticato, né favorito, né ascoltato critiche verso di me nuova Superiora: eravamo in armonia.

Suor M. Alphonsa Böll

Non avevamo nulla

Ad Oshkosh e trovammo una casa vuota. Non avevamo un letto, un tavolo, una sedia... Ci sedemmo su delle scatole nella piccola baracca...

Sr. Maria Regina Galletti

Santità "ordinaria"

Condusse una vita ordinaria in modo straordinario, tutto in lei era semplice e naturale, ...era effetto della grazia divina.

Sr. Maria Casimira Seelmann

Le candele della disobbedienza

Nulla faceva senza ricevere gli ordini della Superiora. Una volta avendo io, senza permesso della Superiora, adornato le candele dell'altare...

Donna Constantia Wiczurke

Sorella tra le sorelle

Pregava invece di comandare. Era come sorella tra sorelle. Avevamo tutte verso di Lei un sentimento di grande stima e rispetto spontaneo.

Sr. Stanislaa Schoen

Pane e acqua

Madre Francesca usava soltanto il più semplice cibo. Soleva dire: «Pane ed acqua sono la miglior cosa per me».

Madre Johanna Ankenbrand

Morte santa

Le dissi: «Tutte le Suore pregano per Lei e sperano che si ristabilisca». Rispose con santa gioia negli occhi: «Lasciamo fare al Signore».